SEZIONE 5 (OGGETTISTICA) PASSO-PA SSO 5.4: REALIZZAZIONE DI TEGOLE IN DAS (1° METODO)

Premessa: le dimensioni degli oggetti descritti nel presente “Passo-Passo” si riferiscono a statue di cm 12/13.

1 – In questo semplice Passo-Passo andiamo ad illustrare la realizzazione con il Das (ma ovviamente si potrà usare l’argilla o anche altra pasta sintetica) delle tegole per i tetti di case popolari. Per prima cosa si stende su una tavoletta di legno duro lisciato (non grezzo) o su una tavoletta di plastica o altro materiale non poroso una porzione di das, in modo da renderlo sottile come una sfoglia ma non troppo, per non renderla troppa fragile.

2 – Da questa sfoglia si ricavano, con l’uso di un coltellino, alcune strisce larghe un paio di cm.

3 – Ciascuna striscia va poi deposta su una “canaletta” ricavata con una lima rotonda di apposita misura su una tavoletta di polistirene. I bordi che fuoriescono dalla canaletta vanno schiacciati/livellati sulla stessa tavoletta.

4 – L’interno, concavo, va schiacciato/sagomato con un tondino di plastica di misura idonea.

5 – Le “forme di das così ottenute si lasciano ad asciugare. Il tempo necessario dipende dal clima: se asciutto e caldo bastano poche ore; se freddo e umido ci vogliono almeno 24 ore. Ovviamente si può velocizzare l’asciugatura mettendole al sole d’estate o sopra un termosifone d’inverno. 

6 – Una volta asciugate le forme, si procede con il suddividerle in tanti pezzetti della misura di una tegola, proporzionata alle misure delle figure del presepio, tramite l’utilizzo di un semplice seghetto.

7 – Utilizzando un taglierino, per prima cosa si eliminano i bordi che poggiavano ai lati della canaletta e in seguito si sagoma a forma di tegola, il pezzetto così ottenuto, smussandolo a forma di una leggera “V”.

8 – Nella foto qui sopra si vedono alcune tegole rifinite e sovrapposte.