In questo Passo-passo andiamo a descrivere, con semplici suggerimenti, il modo in cui si possono realizzare delle piccole composizioni di vegetazione ma di forte valenza scenografica.

vegetazione per presepio (composizione 1)

1 – Molto spesso quando stiamo completando il presepio ci si trova in difficoltà nel finire in modo soddisfacente la vegetazione della nostra scena. Infatti i tempi sono molto lunghi per la creazione di un ambiente vegetativo ricco e diversificato nei colori e nelle piante. È bene quindi anticipare certi lavori di vegetazione nei momenti liberi e creare così una piccola scorta. La foto mostra un esempio piccola composizione di due alberelli e un paio di cespugli misti tra secco e verde lavorati con alcune varianti di piante stabilizzate.

vegetazione per presepio

2. La stessa composizione della foto sopra ripresa da altra angolazione. È stata realizzata partendo da una base di sughero sulla quale sono stati inseriti alcuni rami di Timo, della Teloxis, una pianta stabilizzata verde con fiorellini gialli, e un’altra secca, per rappresentare il canneto.

vegetazione per presepio

3 – Dettagli della foto cespuglio di canne 1/2.

vegetazione per presepio

4 – Dettagli della foto cespuglio fiorito 1/2.

vegetazione per presepio

5 – In questa ulteriore immagine si noti come la chioma degli alberelli, alti rispettivamente 25cm il più grande e 13 cm. il più piccolo, non sia costituita dalla solita Teloxis ma da un’altra pianta stabilizzata di colore verde scuro costituita da rametti sottili aghiformi. Nel sughero, gli alberelli sono solo stati infilati facendovi un foro con il punteruolo. D’altronde in tale materiale la tenuta con questo metodo è molto efficace e sicura. Gli altri cespugli sono stati realizzati incollandoli con la colla in pasta Millechiodi.

vegetazione per presepio (composizione 2)

6 – Questa seconda composizione è realizzata tutta con vegetazione secca e può perfettamente integrarsi con un presepio in stile palestinese. Il metodo di preparazione è sempre lo stesso, con l’unica differenza che si impiegano due piante secche dall’aspetto diverso per creare un po’ di varietà nei cespugli.

vegetazione per presepio

7 – Con questa immagine ravvicinata, si può notare come l’effetto canneto secco sia stato centrato. La pianta impiegata è stata ricavata da un articolo dal costo molto basso e che spesso abbiamo utilizzato nel passato, ovvero uno scopino di saggina molto sottile.

vegetazione per presepio

8 – Altra immagine della foto 7 ripresa da altra angolazione.

vegetazione per presepio (composizione 3)

9 – Un esempio di composizione in preparazione. Si noti come i singoli cespugli, costituiti da canne più alte, siano stati posizionati a distanza per alternare le altezze della vegetazione. Incollate sempre con colla in pasta che rende facile l’operazione e aiutandosi, quando serve, con una pinzetta piuttosto lunga per correggere quei casi di incollaggi incerti.

vegetazione per presepio

10 – L’arbusto che è stato inserito ha un aspetto piuttosto spoglio, è quindi necessario inserire un rametto di Timo, incollandolo e fermandolo fino a presa avvenuta con una semplice molletta. La mini lima presente nell’immagine ci è servita per appianare le sporgenze del ramo da incollare.

vegetazione per presepio

11 – Dettaglio dell’incollaggio del ramo.

vegetazione per presepio

12 – Ulteriore immagine di dettaglio dell’incollaggio. La colla, una volta asciutta, diventa trasparente.

vegetazione per presepio

13 – Con la punta di uno stecchino si toglie la colla in eccesso.

vegetazione per presepio

14 – Una immagine di ramo di timo alto circa 30 cm che si presta benissimo per la realizzazione di un bel cipresso o altro albero.

vegetazione per presepio

15 – Lo scopino di saggina a cui accennavo nel punto 7, trovarlo non è facilissimo perché è un articolo obsoleto e dal costo irrisorio, io l’ho pagato meno di € 1.00 e mi sono preoccupato di farne una cospicua scorta. Potete cercare nei negozi ”Happy casa”, se ne avete nelle vicinanze, perché è un articolo importato dalla Cina. Ha una setola molto sottile e perfetta per lo scopo dei nostri lavori di vegetazione specialmente per lo stile palestinese.

vegetazione per presepio

16 – Notare come la colla in pasta sia stata posta preventivamente per poi procedere all’incollaggio di tanti ciuffi di “saggina” debitamente tagliata e lavorata. Deve essere una attività da svolgersi rapidamente e quindi il materiale da inserire va preparato preventivamente. Buon divertimento.